Quanto costa il passaggio di proprietà per un'auto : Guide eBay

Scrivi una Guida Guide di: valendio ( 1161Punteggio di feedback compreso tra 1000 e 4,999)   Recensore nella Top 1000
124 di 131 persone hanno trovato questa guida utile.


Quanto costa il passaggio di proprietà per un'auto?

-Guida realizzata da Gondul-


Dal primo gennaio 1999, sono cambiate le tariffe dei passaggi di proprietà: Iet e Apiet, infatti, sono state sostituite dall'Ipt (Imposta provinciale di trascrizione).

I criteri di tariffazione sono diversi a seconda che il prezzo del veicolo sia soggetto o meno a Iva. Possono rientrare nel primo caso moltissimi degli acquisti effettuati da un privato presso un concessionario, mentre rientrano quasi sempre nel secondo le compravendite tra privati.


Veicoli soggetti a Iva

La tassa è composta da una parte fissa, pari a 150,81 euro, e da un'eventuale maggiorazione che può variare da provincia a provincia (vedi tabella sotto) fino a un massimo del 20%, pari a 30,16 euro.


Veicoli non soggetti a Iva

Anche in questo caso la tassa è composta da una parte fissa che però cambia a seconda della potenza della vettura e da un'eventuale maggiorazione che può variare da provincia a provincia (vedi tabella sotto) fino a un massimo del 20%.

Per le auto fino a 53 kW di potenza, la parte fissa è stabilita nella misura forfettaria di 150,81 euro. Per quelle di potenza superiore è pari a 3,5119 euro per ogni kW. Esempio, per una vettura di 75 kW, la parte fissa è di 263,39 euro, che possono diventare 316,07 euro nelle province che applicano la maggiorazione massima del 20%.


Gli aumenti provincia per provincia

Di seguito, l'elenco delle Province che hanno rincarato gli importi della IPT. Se risiedete in una di queste, aumentate le tariffe sopra riportate della percentuale indicata.

PROVINCE MAGGIORAZIONI
Agrigento, Alessandria, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Asti, Avellino, Bari, Belluno, Benevento, Bergamo, Biella, Brindisi, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Caserta, Catania, Catanzaro, Chieti, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Enna, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì-Cesena, Frosinone, Genova, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, L'Aquila, La Spezia, Latina, Lecce, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Macerata, Mantova, Massa, Milano, Modena, Novara, Nuoro, Oristano, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro-Urbino, Pescara, Piacenza, Pisa, Pistoia, Pordenone, Potenza, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Rieti, Rimini, Roma, Rovigo, Salerno, Savona, Siena, Siracusa, Taranto, Teramo, Terni, Torino, Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Verbania, Vercelli, Verona, Vibo Valentia, Vicenza, Viterbo. 20%

Trapani 19,355 %
Varese 18%
Ragusa 15%
Bologna 14%
Padova 12%
Como, Matera, Messina, Sassari 10%
Aosta, Bolzano, Brescia, Napoli, Prato, Sondrio, Trento nessun aumento



Dati aggiornati a gennaio 2006

Se la presente guida vi è stata utile vi prego di votarla grazie :))


ID guida: 10000000008853419Guida creata: 01/10/08 (aggiornato il 20/08/13)

 
Questa guida è stata utile? Segnala guida

Sei pronto a condividere le tue informazioni con altri utenti? Scrivi una Guida



Informazioni sull'autore

Ulteriori opzioni di navigazione